fbpx Booking Engine R2
MENU
 

Mare in Maremma

DA VEDERE, DA SCOPRIRE

MARE IN MAREMMA

Sono 200 i km di costa che lambiscono la Maremma: dallo splendido Golfo di Baratti a nord, con la sua caratteristica sabbia scura e la pineta dagli alti fusti, fino alle dorate spiagge di Capalbio che distano solo 100 km da Roma. Lungo il litorale maremmano il turista può scegliere tra spiagge selvagge e incontaminate o stabilimenti balneari attrezzati, calette semideserte nascoste dalla macchia mediterranea o lunghe spiagge bianche, alcune comodamente raggiungibili in macchina, altre fruibili solo in barca o a piedi. BeVedetta e’ convenzionata con vari stabilimenti, il nostro Staff vi consigliera’ quello piu’ adatto alle vostre esigenze.  

La costa di Scarlino

La nostra costa copre gran parte del Golfo di Follonica e vanta tra le sue meraviglie una delle spiagge più belle d’Italia, Cala Violina, la cui notorietà la rende fin troppo affollata durante i mesi estivi. Tuttavia, vale la pena visitarla e godere del mare che si incaglia nelle numerose insenature che identificano il cosiddetto Parco delle Cale, un’area costiera protetta all’interno della riserva naturale delle Bandite di Scarlino, raggiungibile solo a piedi, in bicicletta o a cavallo. Questa zona va dai resti archeologici industriali di Terra Rossa, collocata nella zona sud di Marina di Scarlino, fino a un ampio lembo di spiaggia nota con il nome di Casetta Civinini. Passeggiando all’ombra della macchia mediterranea si rivelano scorci paesaggistici mozzafiato sul mare verso l’Isola d’Elba, Piombino e l’Isolotto dello Sparviero, proprio davanti a Punta Ala.

Percorrendo questo tratto di costa, la prima spiaggia che incontriamo è Cala Le Donne, un’area incontaminata lunga circa 300 metri di ciottoli che si raggiunge attraverso un fitto sentiero di lecci. Dopo un circa un chilometro troverete Cala Martina altrettanto bella e suggestiva. Questa spiaggia è famosa per il monumento eretto in onore di Garibaldi, che qui si imbarcò con l’aiuto degli scarlinesi, per sfuggire alle guardie pontificie il 2 settembre 1849. Proseguendo per altri due chilometri si giunge finalmente a Cala Violina la quale prende il nome dal particolare suono che emette la sabbia quando la si calpesta. Le sue acque sono trasparenti e rivelano la bellezza dei suoi fondali, mentre tutto intorno domina il verde della macchia mediterranea. Altrettanto bella e meno affollata in estate è Cala Civette è protetta da una fitta macchia mediterranea ed il suo mare è cristallino con fondali ricchi di biodiversità, un luogo incontaminato dove si respira pace e relax.

Verso nord:  da Follonica a Piombino

A nord di Scarlino la rinomata spiaggia di Follonica, che svetta con i suo grattacieli testimoni del boom edilizio degli anni sessanta  offre spiagge attrezzate con stabilimenti moderni e numerosi ristorantini per mangiare all’aperto, tra un bagno di sole e uno nel mare trasparente e sempre piacevolmente tiepido.  Da Follonica si susseguono una serie di spiagge che non si può mancare di godere durante un soggiorno dedicato al mare o per una ristoratrice passeggiata invernale. Da Torre Mozza a Carbonifera a Mortelliccio fino a Perelli si susseguono pochi stabilimenti organizzati semplici e tranquilli e lunghe distese di spiaggia libera e selvaggia. Nella zona retrostante di quello che a buon titolo viene chiamato il Parco Costiero della Sterpaia si trovano sentieri e radure tra la macchia mediterranea, tenuta bassa dai venti marini, e alti pini svettanti e robusti. L’intera costa è una delle più affascinanti mete che rappresentino i valori del mare selvaggio di Maremma: la sabbia dorata, l’acqua piacevole e cristallina con fondali dolcemente degradanti, l’assenza di insediamenti urbani. Proseguendo, la punta nord del Golfo di Follonica è lambità dalla città portuale di Piombino da dove facilmente si raggiungono Isola d’Elba e Corsica

Verso sud: Punta Ala e Castiglione della Pescaia

Dalla parte opposta, a sud, Scarlino confina con il Comune di Castiglione della Pescaia  la cui famosa Punta Ala chiude il confine del Golfo. Rinomata fin dagli anni settanta per le sue ville di personaggi famosi, oggi è ricercata soprattutto per  la bella distesa di sabbia dorata, gli stabilimenti balneari esclusivi e una scogliera affiorante ricca di fauna e flora marina, ideale per gli amanti degli sport subacquei. La scogliera prosegue fino alla baia di Rocchette, bellissima insenatura dominata da un castello a picco sul mare che osserva la baia sabbiosa ricca di stabilimenti balneari e ristoranti molto frequentati. Il Borgo di Castiglione si trova a pochi chilometri e rappresenta una delle mete turistiche estive più esclusive di tutta la Toscana La bellezza incontaminata di questo antico borgo marinaro toscano lo rende la meta di tendenza per lo shopping e la vita notturna.

Le Bau Beach della Maremma

La Maremma è una terra calda ed accogliente, lo sanno bene i nostri clienti pet friendly che presso il BeVedetta possono alloggiare in assoluta tranquillità in compagnia dei loro amici a 4 zampe. Anche il mare in Maremma è alla portata di tutti i pelosetti, l’intero litirale di Scarlino è pet friendly ed in particolare la zona  lungo la foce del fiume Pecora nella zona del Puntone. A Follonica sono presenti due le spiagge dedicate specificatamente ai cani. La prima è la Bau Beach di Prato Ranieri, un’area attrezzata con servizio doccia, mentre la seconda si trova a circa cento metri a nord del Torrente Pietraia. Altre tre spiagge dedicate ai nostri amici a quattro zampe si trovano nella zona di Castiglione della Pescaia, una a Punta Ala vicino alla famosa spiaggia di Casetta Civinini, la seconda si trova alle Rocchette e la terza bau beach è situata tra Castiglione della Pescaia e Marina di Grosseto tra Fiumara e le Marze. La spiaggia che si trova accanto al Fuorirotta Beach Club, sono ammessi anche i cani, ma solo al guinzaglio.

Ci prepariamo alla riapertura
dopo Coronavirus

È stato necessario chiudere le nostre strutture e contribuire personalmente a impedire la diffusione del virus. Nell’attesa stiamo organizzando la sanificazione e l’organizzazione interne per assicurare ai nostri Ospiti di poter soggiornare in un ambiente sano e sicuro.

Queste le nostre iniziative:

  • Sanificazione pre-apertura di tutte le strutture con prodotti specifici;
  • Operatori monitorati quotidianamente con misurazione della febbre;
  • Utilizzo di guanti e mascherine in ogni reparto, anche durante il servizio;
  • Dislocazione dei tavoli ristorante a distanza di sicurezza;
  • Organizzazione del breakfast servito anziché a buffet;
  • Utilizzo fornitori “verificati”;
  • Disposizione lettini piscina a distanza di sicurezza;
  • Check out alle 11:00 e check-in alle 15:00 per ulteriore sanificazione della camera al cambio Cliente.